• Voli
  • Hotel
  • Auto
Chiudi
Si prega di completare tutti campi obbligatori
  • Scegli il luogo di partenza
  • Scegli il luogo di arrivo
  • Scegli una data di partenza
  • !ucIbe:ibe-MsgDepartureDateRequired!@
  • Inserisci il tuo codice promozionale
Passeggeri con esigenze specifiche >

(future mamme, minori non accompagnati, passeggeri che necessitano di assistenza medica, ecc.)

Prenotazioni di gruppo >

Per gruppi a partire da 10 persone, si prega di prenotare tramite il dipartimento prenotazioni di gruppo

Destinazioni multiple >

Itinerari che includono 2 o più aeroporti

Partenza
Ritorno (facoltativo)
Adulti
Bambini (-12 anni)
Neonati (-2 anni)
Classe preferita
Mostra le tariffe più basse intorno a queste date
Ho un codice promozionale
Si prega di completare tutti campi obbligatori
  • Scegli il luogo di ritiro
  • Scegli un luogo di riconsegna
  • Scegli la data di ritiro
  • Scegli una data di riconsegna
  • L'orario di riconsegna deve essere posteriore all'orario di ritiro
Luogo di ritiro
Data di ritiro
Orario ritiro
Luogo di riconsegna
Data di riconsegna
Orario riconsegna
Paese di residenza
Da Ginevra A Banjul
sab,
20 dic
dom,
21 dic
lun,
22 dic
mar,
23 dic
mer,
24 dic
gio,
25 dic
ven,
26 dic
07.05 19.15 07.05 18.20
08.15 19.15
17.10 19.15 17.10 18.20 17.10 18.20
18.40 19.15 18.40 18.20 18.40 18.20
21.05 18.20

Scegli altre date

Alla scoperta di Banjul

Banjul, la più piccola capitale dell'Africa, emana un'atmosfera di pace. Sembra di addentrarsi in un villaggio, anziché in un centro commerciale. 

Banjul, la capitale del Gambia, si trova su un'isola, separata dalla terraferma da un piccolo fiume. La città è stata fondata dai britannici nel 1816 come centro per la tratta di schiavi. Oggi la maggior parte dei suoi 50.000 abitanti lavora nell'industria delle arachidi, il principale prodotto di esportazione del Gambia. 

Il mercato di Albert è il cuore pulsante della città. È possibile trascorrere qualche ora aggirandosi per il mercato alla ricerca di un souvenir affascinante. Vale la pena anche programmare una visita al museo nazionale del Gambia. La sua collezione di fotografie, mappe e documenti archeologici, sul popolo africano e sul periodo coloniale cattureranno sicuramente l'interesse. Nelle vicinanze c'è anche l'arco alto 35 metri costruito per commemorare il colpo di stato del 22 luglio 1994.

Close