Hi Belgium Pass.

‎€ 169

Tasse incluse
  • Volo A/R per Bruxelles
  • Viaggi in treno illimitati in Belgio
  • Accesso a più di 50 attività
  • Guadagni 300 LOOPs per Hi Belgium Pass
  • Volo A/R
    per Bruxelles
  • Viaggi in
    treno illimitati
  • Accesso a più
    di 50 attività

‎€ 169

Tasse incluse
 

Come funziona?

  • Scegli un weekend

    Il weekend qui in Belgio è un concetto relativo: puoi anche partire il giovedì e tornare il martedì.

  • Vola a Bruxelles

    Qualunque sia la città che scegli, voli sempre prima all'aeroporto di Bruxelles. La stazione ferroviaria si trova nel terminal dell'aeroporto, al livello -1.

  • Scoprire il Belgio

    Viaggia tra le città belghe in treno e utilizza i tuoi Experience and Activity voucher in tutto il paese.

  • Vola a casa di nuovo!

    Dopo un fantastico fine settimana in Belgio, potrai rilassarti ancora una volta a bordo del tuo volo di ritorno a casa.

  • Condividi la tua esperienza

    Mostra a tutti i momenti più belli che hai trascorso in Belgio. Condividi liberamente le tue storie, foto e video su tutti i tuoi social network.

 
  • HiBrussels

    Bruxelles, la capitale dell'Europa
    Capitale del Belgio e cuore politico dell’Europa, Bruxelles incanta i turisti grazie al suo fascino sofisticato. Accogliente e rilassata, è la destinazione perfetta sia per chi cerca la cultura, ma anche per chi vuole concedersi qualche prelibatezza o dedicarsi allo shopping.
    Tradizione e modernità si fondono, dando vita a una città unica. Dalla splendida Grand Place ai moltissimi musei, passando per i palazzi in stile Art Nouveau e la cucina tipica, Bruxelles saprà conquistarti al primo sguardo. Sei pronto per immergerti nella sua atmosfera cosmopolita?

    I nostri suggerimenti per Bruxelles

  • HiAntwerp

    Anversa, la capitale dello stile
    Un buon motivo per scegliere Anversa? Perché è una città di tendenza, e lo è sempre stata. Lo vedi nell'architettura (pensa alla stazione. E al porto!), nei musei (ah, il MAS con vista a 360°. E la raffinata arte del Museo Mayer van den Bergh!) e persino nella cucina. E ancora, dov'è che uno chef stellato Michelin decide di aprire una friggitoria di lusso? Nell'affascinante città sulla Schelda, appunto.

    I nostri suggerimenti per Anversa

  • HiGhent

    Gent, la capitale hipster
    Cosa rende Gent così speciale? Semplice, la combinazione perfetta di antica austerità e moderna ribellione! Qui dal Gravensteen medioevale (il Castello dei Conti di Fiandra) raggiungi direttamente il museo del design, percorri stradine piene di graffiti sperimentali per raggiungere l'imponente cattedrale di San Bavone, dove è conservata “L’Adorazione dell’Agnello Mistico” (tranne il pannello rubato, ovviamente...). Qui gusti salsicce trendy e smorzi la fame con i veri cuberdon, le caramelle tipiche della città. Secondo Lonely Planet, Gent è il "segreto meglio conservato del Belgio" e noi non possiamo che essere d'accordo!

    I nostri suggerimenti per Gent

  • HiBruges

    Bruges, la capitale del patrimonio
    Il cuore di Bruges, circondato da un anello quasi ininterrotto di canali, è l’esempio di architettura medievale meglio preservato delle Fiandre. Il centro della città è un’immagine da cartolina ed è quasi impossibile scattare una brutta foto. La bellezza stupefacente e la cultura di questa città indimenticabile possono essere facilmente esplorate a piedi, con un tour in battello lungo i canali tranquilli o un giro nelle carrozze trainate da cavalli sulle strade lastricate. Sebbene Bruges sia una piccola cittadina, esplorare tutti i suoi tesori architettonici e artistici, i suoi elementi folkloristici, i negozi di cioccolato, le boutique di merletti e i ristoranti tradizionali richiederà con grande probabilità più di una giornata. Il centro storico di Bruges fa parte del patrimonio dell’umanità dell’UNESCO e presenta un’infinità di luoghi di interesse

    I nostri suggerimenti per Bruges

  • HiLeuven

    Lovanio, la capitale delle idee
    Lovanio è una città eclettica. Da un lato vanta un'antica eredità, con il municipio del XV secolo in stile tardo gotico, vero gioiello architettonico, e le numerose chiese gotiche e barocche. E l'università e il Giardino Botanico che sono i più antichi del paese. E, ancora, il birrificio Stella Artois, con la sua storia di tradizione e perizia artigianale. Dall'altro, l'università riempie la città di giovani che le conferiscono un'atmosfera vibrante e innovativa, tangibile soprattutto sull'Oude Markt, il cuore pulsante della vita notturna e zona di locali.

    I nostri suggerimenti per Lovanio

  • HiMechelen

    Mechelen, la capitale della diversità
    Situata nel cuore delle Fiandre, a metà strada tra Bruxelles e Anversa, Mechelen (in francese Malines) si trova a soli 11 minuti di treno dall’aeroporto di Bruxelles. Approfittane per passeggiare tra i monumenti e le principali attrazioni di questa città dove tutto è facilmente raggiungibile a piedi. Scoprirai edifici storici e antiche tradizioni tramandate fino ad oggi, per un’esperienza davvero eccezionale. Gli abitanti di Mechelen saranno lieti di darti un caloroso benvenuto!

    I nostri suggerimenti per Mechelen

  • HiYpres

    Ypres, la capitale della pace
    Ypres è una città dal ricco e complesso passato. Fiorente luogo di commercio nel Medioevo, quando la città era uno dei principali centri di tessitura delle Fiandre, fu ridotta in rovina durante la Prima Guerra Mondiale (1914-1918). Oggi Ypres è il cuore della regione dei Flanders Fields, i campi della Grande Guerra: il Mercato dei Tessuti ospita il rinomato museo internazionale In Flanders Fields e dall'estate 2018 anche il museo di Ypres. Il Last Post – il tradizionale e commovente saluto finale ai caduti – viene eseguito ogni sera alle 20 alla Porta di Menin. Altri musei e luoghi legati alla Prima Guerra Mondiale, come cimiteri e rovine nei dintorni di Ypres, raccontano gli eventi accaduti 100 anni fa, e permettono di non dimenticare il passato.

    I nostri suggerimenti per Ypres

  • HiCharleroi

    Charleroi, la capitale del dinamismo
    Città dalle mille sfaccettature, Charleroi è al contempo borghese e industriale, semplice ed eccentrica, bohémienne e alla moda, come lo sono anche i suoi abitanti e i suoi aspetti culturali. E' la culla dell'insolito dove la cultura alternativa ha trovato un suolo fertile. Le vecchie industrie sono lo scrigno di giovani artisti, i muri tristi diventano gigantesche tele per street artist, i "terrils" diventano luogo di passeggiate, il ring si fotografa e la metropolitana diventa veicolo turistico.

  • HiEupen

    Eupen, la capitale della natura
    Eupen è la capitale dei Cantoni dell’Est, alla frontiera con la Germania. Punto di incrocio della cultura latina e germanica, Eupen è una piccola città multilingue e con una ricca varietà di stili di vita. Risparmiata dalla distruzione della guerra, Eupen conserva numerosi edifici storici costruiti tra il XVIII e il XIX secolo che rappresentano l’importante patrimonio culturale della città. Circondata da boschi, Eupen è situata in una zona naturalistica eccezionale, le Hautes Fagnes. Il « Hertogenwald » (bosco dei Duchi), le torbiere del parco naturale delle Hautes Fagnes e la diga della valle della Vesdre, fanno di Eupen e dei dintorni un luogo tutto da scoprire.

    Come altre città industriali, quali Liverpool, Birmingham, Bilbao o Metz, che hanno optato per una politica di rigenerazione urbana dove la cultura gioca un ruolo determinante, Charleroi è in piena metamorfosi. Domani, Charleroi sarà diversa e da non perdere!

    I nostri suggerimenti per Eupen

  • HiLiege

    Liegi, la capitale del piacere
    A solamente un'ora di treno da Bruxelles, Liegi, la terza città del Belgio per numero di abitanti, è perfetta per un weekend fuori porta. Quando il tuo treno arriverà a Liegi, la prima cosa che noterai sarà la stazione ferroviaria ultramoderna Liegi-Guillemins, progettata dall’architetto spagnolo Calatrava. Numerosi edifici della città sono stati recentemente sottoposti ad ampi lavori di ristrutturazione. Fra questi, a testimonianza della grande diversità culturale della città, ricordiamo la celebre Opéra Royale de Wallonie, il Théâtre de Liège, il Grand Curtius con la sua incredibile collezione di reperti, La Boverie, spledido Museo delle Belle Arti di Liegi che collabora con il Louvre di Parigi, e il Museo della vita vallone. Degne di nota sono anche alcune costruzioni più recenti già diventate emblema di Liegi: la Tour des Finances, la Mediacité, il centro commerciale progettato da Ron Arad, la Design Station of Wallonia, la Passerelle “La Belle Liégeoise” e tante altre. Queste strutture testimoniano lo straordinario rinnovamento urbano della città.

    I nostri suggerimenti per Liegi

  • HiLouvain-la-Neuve

    Louvain-la-Neuve, la capitale delle novità
    Situata nella provincia del Brabante vallone, a 30 minuti da Bruxelles, Ottignies - Louvain-la-Neuve è una località composta da due centri urbani. Ottignies ospita l’Universitè Catholique de Louvain e si è arricchita di nuovi gioielli culturali ed artistici quando è stata costruita la nuova città, Louvain-la-Neuve. Ben inserita nel paesaggio e vera città universitaria, Louvain-la-Neuve è stata concepita su modello delle antiche città medievali italiane e nell’idea di renderla facilmente accessibile a tutti. Il risultato è un centro urbano pedonale a misura umana con tutti i servizi di una città ma con un’atmosfera conviviale senza pari. Louvain-la-Neuve offre varie attrazioni turistiche e culturali come il Museo Hergé e il Musée L (il museo universitario), opere d’arte ad ogni angolo di strada, parchi dove passeggiare, un bosco di 220 ettari con una riserva naturale e sentieri, numerosi ristoranti e caffè…

    I nostri suggerimenti per Louvain-la-Neuve

  • HiMons

    Mons, la capitale della cultura
    Con il titolo di "Mons 2015, Capitale europea della Cultura", la città e i dintorni hanno approfittato di un vero e proprio restyling con nuove infrastrutture culturali. Ed è proprio a Mons che il cambiamento è più visibile, con l’apertura di 5 nuovi musei. Culture is here! Dopo aver registrato 2.200.00 visitatori durante l’anno di "Mons 2015, Capitale europea della Cultura", la città è pronta ad accogliere anche te, a braccia aperte, con un’ampia offerta culturale e soggiorni adatti a tutti. Potrai visitare i siti turistici e i musei di livello internazionale o scoprire la programmazione culturale con numerosi spettacoli di teatro, di danza e concerti.

    I nostri suggerimenti per Mons

  • HiNamur

    Namur, la capitale della Vallonia
    Figlia dell'acqua, Namur è una città dal fascino ribelle. Il suo centro storico, in parte pedonale, ti invita a passeggiare, a guardare le vetrine, oppure al relax a bordo fiume. Una cosa è certa: il centro città, con i suoi vecchi quartieri, ha un carattere e uno stile unici!

    I nostri suggerimenti per Namur

  • HiTournai

    Tournai, la capitale dei panorami
    With its 2000 years of history, Tournai is the oldest city in Belgium. Its two most impressive monuments? The belfry and the Cathedral, listed as UNESCO world heritage. But that's not all: the city is also full of many other architectural treasures that can be easily explored by foot: Romanesque, Gothic and Louis XIV houses, the Museum of fine arts in Art Nouveau style with its beautiful collection of Impressionist painters... Its major asset: conviviality linked to its human scale. You can quietly stroll on the renovated waterfront of the Scheldt, follow one of the circuits proposed by the Tourism Office, taste local specialities like real ales, Belgian fries, rabbit à la Tournaisienne, Clovis cake... and why not, party with the locals because there always is an occasion.

  • HiOstend

    Ostenda, la capitale mondana
    Fin dal 1850 Ostenda rappresentava la località balneare per eccellenza dell'aristocrazia belga. Oggi la città, con le sue ampie spiagge, marine, club e casinò, viene considerata la "regina delle località balneari del Belgio" da tutti coloro che amano l'atmosfera mondana e la vivacità della costa. Ma Ostenda è anche una vera città, con meravigliosi giardini, la Torre Europa alta 100 metri, vie commerciali frequentatissime, mercati e numerose discoteche.

    I nostri suggerimenti per Ostenda

 
 

Experience Belgium.

Il Belgio? Tutto il mondo in 31.000 km2. Il Belgio ha tutto: mare e montagne (sì ok, magari colline), una cucina squisita e ottime patate fritte, ritmo congolese e musica elettronica, arte medioevale e architettura all'avanguardia. E tutto ciò, incredibilmente, a meno di un'ora di distanza l'uno dall'altro. Together with our partners we have selected a range of activities you can do while in Belgium, the admission fee’s are included in your Hi Belgium Pass.

Filtra qui
 

Treno illimitati

Included in your Hi! Belgium Pass is a railway pass you can use to cross the country by train.
Tutte le città del Belgio sono situate a circa un’ora di treno l’una dall’altra. Un buon motivo per visitarle tutte!

 
  • Antwerp 40 min
  • Arlon 166 min
  • Bruges 65 min
  • Charleroi 57 min
  • Dinant 110 min
  • Eupen 105 min
  • Ghent 38 min
  • Hasselt 75 min
  • Liège 62 min
  • Leuven 15 min
  • Mechelen 30 min
  • Mons 55 min
  • Namur 65 min
  • Ostend 85 min
  • Tournai 70 min
  • Ypres 120 min
 

In evidenzaThe Flemish Masters Experience

Fin dal Medioevo, le Fiandre sono state una grande fonte di ispirazione per l’arte dei Primitivi fiamminghi, del Rinascimento e del Barocco. Tra il XV e il XVII secolo, i nostri maestri fiamminghi erano gli artisti più influenti del pianeta: Jan van Eyck, Pieter Bruegel il Vecchio e Peter Paul Rubens. Puoi scoprirne l’eredità nei tanti prestigiosi musei presenti nelle città d’arte fiamminghe. Probabilmente non sono gli unici siti dove scorgere testimonianze del loro genio, ma sono comunque i luoghi perfetti per scoprirne l’immensa eredità.

Anversa, Bruges, Bruxelles, Gent, Lovanio e Mechelen sono città d’arte fiamminghe in cui puoi imbatterti in straordinari tesori artistici e culturali. Anversa, ad esempio, è la patria del grande maestro Peter Paul Rubens. La maestosa Casa di Rubens, dove il maestro visse e lavorò, è stata trasformata in un museo a lui dedicato. Anche l’imponente cattedrale di Nostra Signora ospita alcuni dei suoi capolavori, insieme con opere di eminenti artisti contemporanei come Jan Fabre.

Dichiarata dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità, Bruges è un esempio di una conservazione del centro storico medioevale eccellente, con la sua torre campanaria che affaccia sulla vasta piazza del mercato. Il panorama di Gent è caratterizzato da tre imponenti torri nel cuore della città. Una di esse, la cattedrale di San Bavone, custodisce il “Polittico dell’Agnello Mistico”, l’opera più nota del maestro fiammingo Jan van Eyck. Bruxelles, capitale d’Europa, offre un travolgente patrimonio storico, con oltre 80 musei, il palazzo reale e abbondanza di storia e cultura.

  Mechelen e Lovanio sono forse città meno conosciute, ma conservano anch'esse straordinari tesori degni di essere scoperti. Con la maestosa cattedrale di San Rombaldo come principale attrattiva, la pittoresca Mechelen è una delle città storiche più sottovalutate della regione. La Torre di San Rombaldo, una stupefacente cattedrale del XV secolo, è alta ben 97 metri e conta più di 500 scalini. Lovanio, una delle più antiche città universitarie d’Europa, sarà un’altra sorpresa. Monumenti secolari come il famoso municipio gotico si mescolano ad edifici moderni per creare una vibrante scenografia che fa da sfondo alla vita cittadina.

È chiaro, insomma: qualunque città delle Fiandre visiterai, sarai sempre il benvenuto e avrai modo di scoprire i tesori che fanno della regione un luogo così speciale.

Scopri di più
 

In evidenzaLA VALLONIA CELEBRA IL PIACERE DELL'ACQUA

In bici, a piedi, in kayak, in costume, in accappatoio, a tavola, in terrazza o sotto l’ombrello, numerose sono le possibilità di visita e di divertimento sul tema dell’acqua in Vallonia. Siete amanti dell’avventura ? Potete percorrere le rive della Mosa in bicicletta, passeggiare lungo un torrente rinfrescante, tuffarvi in una piscina ricreativa, praticare la pesca o esplorare il mondo sotterraneo nelle nostre eccezionali grotte… Preferite il relax e la scoperta? Potete provare l’esperienza di oltrepassare una chiusa su un ascensore per imbarcazioni, visitare una diga nelle profondità di un lago, gustare l’escavèche sulle rive di un fiume, scoprire fontane e giochi d’acqua di prestigiosi giardini, o rilassarvi in una spa.
Approfttare di un soggiorno in un alloggio di vacanza in riva ad una lago o in un centro benessere per scoprire le nostre attività, sull’acqua, nell’acqua e in riva all’acqua.

 

In collaborazione con: