Il Belgio, una destinazione immancabile per tutti gli appassionati di moda

Quando si parla di capitali della moda si pensa subito a Parigi, Milano e New York. Questo perché non tutti sanno che anche Anversa è considerata una delle capitali mondiali dell’eleganza.

La città portuale di Anversa fu un centro di produzione tessile fin dal 1300, fulcro del commercio di lana in Europa. Nel 1500, Anversa era una delle città più ricche del vecchio continente e i suoi abitanti erano famosi per l’abbigliamento ricercato e sontuoso. Diversi secoli dopo, nel 1980, un gruppo di giovani stilisti locali, denominati “I Sei di Anversa””, decise di raccogliere l’eredità del passato e di darle nuova linfa. Questi creatori, tutti diplomati all’ Accademia Reale di Belle Arti di Anversa verso la fine degli anni Ottanta del XX secolo, si sono resi famosi in tutto il mondo e molti sono ancora attivi, ognuno con la propria etichetta, come Dries Van NotenAnn Demeulemeester e Dirk Bikkembergs. Altri ex studenti più giovani dell’Accademia di Anversa sono anch’essi conosciuti e apprezzati a livello internazionale come Haider AckermannA.F. Vandervorst e Wim Bruynooghe.

Nel 2013 il prestigioso dipartimento di moda dell’Accademia Reale di Belle Arti di Anversa ha celebrato il suo cinquantesimo anniversario. Tuttavia, la più antica accademia di moda del Belgio è l’istituto “La Cambre”, fondato nel 1927 a Bruxelles. Anche la scuola di Bruxelles è conosciuta in tutto il mondo, grazie a talenti come Kim StumpfJean Paul Lespagnard, Louise Leconte e Anthony Vaccarello.

Mentre lo stile di Anversa è spesso considerato come avanguardista ed enigmatico, la scuola di Bruxelles si denota per il suo carattere romantico e gioioso. In ogni caso, la moda belga si contraddistingue per la qualità, la sobrietà e l’altissimo livello di maestranza, riconosciuto e acclamato in tutto il mondo. Bruxelles e Anversa distano solo 45 minuti di macchina l’una dall’altra dall’altra e sono facilmente accessibili con i mezzi pubblici. Che cosa aspetti a sbizzarrirti con lo shopping più sfrenato? Scoprirai che il Belgio è un posto fantastico per fare acquisti!

Fashion in Belgium©Sofie Coreynen/© www.milo-profi.com/©Ulrike Biets for Modo Brussels

5 cose da fare assolutamente a Bruxelles:

  1. Visitare le boutique dei più celebri stilisti, designers e gioiellieri sulla rue Antoine Dansaert e la rue Léon Lepage.
  2. Esplorare gli incredibili concept store di Châtelain.
  3. Scoprire le marche belghe più alla moda come Café Costume, Fabuleux Marcel de Bruxelles, Just in Case, Filles à papa, Clio Goldbrenner... e le più grandi firme internazionali.
  4. Passeggiare con una guida specializzata per l’elegante avenue Louise, famosa per le boutique di lusso.
  5. Richiedere i servizi personalizzati di un personal shopper dell’Accademia di Moda e Design che saprà consigliarti per i tuoi acquisti.

5 motivi per visitare Anversa:

  1. 7 distretti dello shopping in pieno centro storico a poca distanza l’uno dall’altro.
  2. Negozi aperti ogni prima domenica del mese per permetterti di fare uno shopping non-stop.
  3. L’etichetta “Antwerp’s Most Brilliant” (il più brillante di Anversa), affissa su numerose vetrine di gioiellieri, garanzia di affidabilità, qualità delle pietre e competenza.
  4. Altissima densità di boutique di marca, tra cui i negozi-faro di Dries Van Noten e Ann Demeulemeester.
  5. Il MoMu, il museo della moda di Anversa.

Per vivere pienamente la tua esperienza shopping in Belgio, visita anche Gent , famosa per i negozi vintage, e i fornitissimi mercati della Vallonia. Prenota il tuo volo ora e vivi un’esperienza shopping indimenticabile in Belgio, un paese pieno di creatività e talento.




Pronto/a per uno shopping sfrenato? Non aspettare e prenota il tuo volo ora!

Book your flight to Beglium