Natale in Belgio

In Belgio anche i più restii non potranno resistere al fascino dell'atmosfera natalizia che pervade le grandi città e i piccoli villaggi, decorati a festa e illuminati da gioiose luminarie. In famiglia o con party sfrenati, in Belgio le feste natalizie sono un’occasione per stare insieme e divertirsi.

Sei alla ricerca di consigli su come trascorrere le feste natalizie in Belgio? Abbiamo quello che fa per te!

ChristmasInBelgium©istock

Tradizioni natalizie in Belgio

In Belgio esistono due figure natalizie tradizionali, San Nicola e Babbo Natale. Il primo viene celebrato il 6 dicembre in occasione di una festa dedicata principalmente ai bambini. La sera del 5 dicembre, i bambini lasciano delle carote per il cavallo di San Nicola - in alcune regioni si lascia anche un bicchiere di birra per l’aiutante di San Nicola, Zwarte Piet (in fiammingo) o Père Fouettard (in francese). I bambini che sono stati bravi durante tutto l’anno, troveranno al posto delle carote dei giocattoli e dei dolcetti. Un dolce tipico della festa di San Nicola è lo speculoos, un biscotto speziato amato tanto dai bambini quanto dagli adulti che lo accompagnano volentieri con un buon caffè.

I belgi usano trascorrere la vigilia e il giorno di Natale in famiglia facendo ciò che sanno fare meglio: mangiare bene! Un tipico cenone natalizio si compone di tre portate, di cui la principale è solitamente un piatto a base di selvaggina, arrosto o pesce. Il dolce tradizionale è il tronchetto di Natale (kerststronk in fiammingo o bûche de Noël in francese), un pan di Spagna ricoperto di cioccolato e decorato in modo da assomigliare a un tronco d’albero. Nonostante la tradizione americana di Babbo Natale che lascia i doni sotto l’albero abbia preso piede anche qui, molte famiglie continuano a scambiarsi i regali personalmente subito dopo il cenone o verso la mezzanotte. Il giorno di Natale si è soliti fare visita ad altri membri della famiglia e scambiarsi altri regali, solitamente attorno a una tazza di caffè e dei dolci.

A Capodanno si fa festa! Molti usano uscire a cena con amici o familiari e poi festeggiare fino a notte inoltrata. Diversi pub, bar e discoteche organizzano delle feste di fine anno e sulle principali piazze delle città si svolgono spesso concerti gratuiti e feste con il classico conto alla rovescia e spettacoli pirotecnici. A mezzanotte ci si scambia gli auguri con almeno tre baci sulle guance. Il 1 gennaio lo si passa in famiglia, o in base a quanto si è festeggiato la sera prima, a casa a rilassarsi. Nelle Fiandre, i bambini sono soliti leggere una letterina di buon auspicio per i genitori, i nonni, i padrini e le madrine. La lettera, spesso in forma di poesia, è decorata con disegni che i bambini hanno fatto insieme ai genitori o agli insegnanti. Dopo la lettura, i bambini ricevono dei soldini da mettere nei loro salvadanai.

Le feste natalizie si concludono il 6 gennaio con l’Epifania (Driekoningen in fiammingo o Fête des Rois in francese). Nei villaggi, i bambini si vestono da Re Magi e vanno di casa in casa cantando tipiche canzoni di Natale e ricevendo in cambio soldi e dolci. In tutte le pasticcerie di trova la Galette des Rois (Koningentaart in fiammingo), un tipico dolce di pasta sfoglia e pasta di mandorle. La torta, su cui solitamente è posata una corona di cartone, racchiude al suo interno una fava secca (oggi sostituita con un personaggio di plastica). Chi riceve la fetta con la fava ha il diritto a indossare la corona ed essere il re o la regina per tutto il giorno.

Mercatini di Natale in Belgio

ChristmasMarketsInBelgium©Pieter-Jelle De Brue/©Tourist Office Bruges/©Antwerpen Toerisme & Congres


Per assaporare al meglio l’atmosfera natalizia belga, bisogna visitare almeno uno dei numerosi mercatini di Natale. Tutte le città ospitano un mercatino con stand e chalet in cui apprezzare specialità gastronomiche accompagnandole con cioccolata calda o vin brulé. Per riscaldarsi, consigliamo anche di provare il jenever, un liquore tipico al ginepro, spesso aromatizzato con frutta, vaniglia o addirittura cioccolato.

I mercati di Natale aprono molto spesso un mese prima dell’inizio delle feste e per questo sono dei luoghi ideali in cui acquistare regali, come cestini gastronomici, piccoli pensierini fatti a mano oppure tradizionali oggetti di artigianato, come i merletti di Bruges.

Oltre alla gastronomia e alle idee regalo, molti mercatini di Natale offrono una serie di attività ricreative, come piste di pattinaggio su ghiaccio, presepi viventi, case di Babbo Natale e concerti. Ogni mercato ha il proprio fascino, ma ti basterà visitarne anche solo uno per sentirti immerso nella più autentica atmosfera natalizia.

Lista dei principali mercatini di Natale
  • Mercato di Natale di Bruges
    Vivi il Natale a Bruges! Con la sua pista da pattinaggio, il mercato di Bruges è uno dei più pittoreschi e animati del Belgio. Cogli l’occasione per visitare il meraviglioso centro storico della città.
  • Winterland Hasselt
    In quest’allegro villaggio di Natale troverai la più grande pista di pattinaggio su ghiaccio delle Fiandre, la casa di Babbo Natale e una ruota panoramica. I più piccoli potranno anche fare un giro in trenino. L’atmosfera raccolta, in particolare nei caffè attorno alla pista di pattinaggio, non ha nulla da invidiare a quella che si respira nei più famosi mercatini tedeschi.
  • Winterwonders a Bruxelles
    Numerose attività natalizie si svolgono in diversi luoghi della città, come il mercato di Natale con la pista di pattinaggio, una pista da slittino, una grande ruota panoramica vicino a Sainte-Catherine o i numerosi stand gastronomici nella zona della Borsa. Uno spettacolo permanente di suoni e luci si svolge quotidianamente sulla Grand-Place.
  • Liegi, la città del Natale
    Il villaggio di Natale di Liegi è il più antico e il più grande del Belgio. Più di duecento stand ti aspettano per offrirti autentici prodotti locali e fantasiose idee regalo.
  • Mercato di Natale di Namur
    Qui troverai deliziosi oggetti fatti a mano e potrai liberare il bambino che è in te sulla pista di pattinaggio su ghiaccio. Ogni fine settimana dei concerti di corali e gruppi folkloristici rallegrano le vie di Namur.
  • Mercato di Natale di Mons
    Lascia che le festose luminarie cittadine ti guidino verso il delizioso mercato di Natale in cui potrai assistere a spettacoli di saltimbanchi e acrobati.
  • Mercato di Natale di Lovanio
    Passeggia per uno dei più affascinanti mercati di Natale del Belgio, gustane l’atmosfera raccolta, fermati ad ascoltare i concerti agli angoli delle strade, assapora una gradevole birra di Natale e perditi nelle strade illuminate da candele.
  • Mercato di Natale di Gent
    Più di quaranta espositori internazionali offrono prodotti tipici dei loro paesi. Riscalda le tue mani e il tuo cuore con del vin brulé e deliziosi snack. Un programma musicale variegato rallegra l’atmosfera e sono organizzate diverse attività per bambini.
  • Mercato di Natale di Anversa
    Attraversa la città scoprendo uno dei principali mercati di Natale del Belgio. Stand da tutto il mondo e una pista di pattinaggio sul ghiaccio nel centro della città movimenteranno la tua visita.



Pronto/a a immergerti nell'atmosfera natalizia belga? Non aspettare e prenota ora il tuo volo!

Book your flight to Beglium
Close