Regola della “compagnia prevalente” (Most Significant Carrier Rule)

Per i viaggi che includono più di un vettore aereo (Brussels Airlines e altre compagnie aeree) si applica la regola della “compagnia prevalente” (Most Significant Carrier), stabilita dalla risoluzione 302 della IATA, in vigore dal aprile 2011.
Come regola generale, la franchigia bagaglio autorizzata da Brussels Airlines viene applicata qualora Brussels Airlines effettui la tratta più lunga o predominante del viaggio. Nel caso in cui la tratta più lunga o predominante del viaggio venga effettuata da un'altra compagnia aerea, si applicano le disposizioni per i bagagli di tale compagnia su tutto l'itinerario, ivi compresi i voli Brussels Airlines o voli in code-share. La franchigia bagaglio autorizzata è indicata sul biglietto elettronico.

Eccezione per i voli da, per e via gli Stati Uniti e il Canada:

In conformità con la legge per la difesa del consumatore emanata dal Ministero dei Trasporti USA e la decisione dell'Autorità di Regolazione dei Trasporti del Canada (CTA), per tutti i voli da, per e via gli Stati Uniti e il Canada (inclusi i voli domestici) si applicano le seguenti regole:

  • Coerenza delle regole concernenti il bagaglio: per tutto l'itinerario devono essere applicati la stessa franchigia, gli stessi supplementi per l’eccedenza bagaglio e le stesse regole per il bagaglio a mano.
  • Le regole applicabili sono solitamente stabilite dal vettore operante la prima tratta del biglietto.
  • Il vettore operante la prima tratta può decidere di estendere le proprie norme bagaglio a tutti gli altri vettori presenti nell'itinerario (MSC).